fbpx

Nuovi lavori: le opportunità professionali nate nell’era degli affitti brevi

nuovi lavori

L’era digitale e le nuove tecnologie hanno aperto orizzonti lavorativi sconosciuti anche pochi anni fa.

È cambiato il modo di comunicare, di vivere la quotidianità e di gestire le proprie esigenze.

Questi sviluppi hanno portato alla nascita di nuovi lavori in tantissimi ambiti, dal commercio al terziario, dalla ristorazione alla comunicazione e, in quasi tutti gli ambienti lavorativi, hanno garantito tempi e modalità completamente differenti rispetto al passato.

La natura di questi nuovi lavori è infatti influenzata in maniera notevole dalle peculiarità delle nuove tecnologie e di internet che – in pochissimo tempo – hanno introdotto mobilità e immediatezza alla gestione delle attività quotidiane.

Nuovi lavori: professioni che nascono da nuove esigenze.

Il modo di effettuare la spesa, prenotare le proprie vacanze, la scelta dei professionisti per effettuare lavori a casa e le modalità di consegna della cena influenzano il mercato delle professioni, solo per fare qualche esempio.

Le caratteristiche dei nuovi lavori

Una delle caratteristiche principali dei nuovi lavori dell’era di internet è che si possono effettuare parallelamente all’attività precedentemente svolta.

La velocità della comunicazione, la possibilità di lavorare in completa mobilità e strumenti come le app e le chat hanno permesso a questi nuovi lavori la conquista di una fetta molto importante del mercato italiano.

Uno dei settori che è stato radicalmente cambiato dall’avvento di internet e dei social network è sicuramente quello del turismo.

Le prenotazioni, la scelta dei luoghi di vacanza, di hotel e appartamenti dove soggiornate e i vettori utilizzati sono scelti quasi esclusivamente utilizzando le piattaforme online.

Questa nuova tendenza ha spalancato le porte alle nuove professioni associate anche alla gestione degli affitti brevi.

Moltissimi italiani che hanno una seconda casa o una stanza del proprio appartamento inutilizzate hanno approfittato del nuovo modo di progettare le vacanze traendo profitto dagli affitti brevi e diventando Host.

I nuovi lavori: la gestione degli affitti brevi

La gestione degli affitti brevi del proprio appartamento in città è diventato quindi uno dei nuovi lavori più diffusi della new economy digitale.

La possibilità di guadagnare una fee giornaliera, semplicemente inserendo l’annuncio della locazione breve del proprio appartamento o della propria camera in una casa condivisa su una piattaforma esterna come AirBnb, ha moltiplicato gli utenti che hanno intrapreso questo nuovo business.

Dai dati di CISET 2018, Consulenza e ricerca su turismo, impatti economici e marketing territoriale per imprese ed enti pubblici, sono circa 27 milioni gli italiani che hanno fatto almeno una vacanza lunga scegliendo una locazione breve, con un’incidenza economica nazionale di 9,3 miliardi di Euro.

Nuovi lavori, nuovi guadagni, nuove opportunità economiche.

La visibilità degli annunci online, il sempre crescente numero di turisti che vi si affidano e la possibilità concreta di guadagno lavorando anche part time e in completa mobilità hanno trasformato spesso un’attività che fino a poco tempo fa era marginale in un nuovo lavoro vero e proprio.

I vantaggi degli affitti brevi

Questa nuova formula degli affitti brevi può far guadagnare più della locazione tradizionale e – plus da non sottovalutare – dà il vantaggio agli Host di non vincolare un immobile per un periodo temporale medio lungo.

Inoltre, la grande possibilità è decidere in completa autonomia il calendario in cui l’appartamento sarà disponibile e lasciarlo eventualmente libero nei giorni in cui serve al proprietario o ad amici e familiari.

Le nuove professioni legate alla gestione degli affitti brevi

Con la gestione degli affitti brevi sono nate nuove figure professionali.

Nuovi lavori: Host

La più importante è sicuramente quella dell’Host, il proprietario dell’immobile che mette in affitto breve la casa online su piattaforme specializzate.

Nuovi lavori: Home stager

Accanto a questo nuovo lavoro è nato anche quello dell’Home stager: un professionista che valorizza gli spazi della casa e li rende comodi e attraenti senza modificarne la struttura e con investimenti minimi.

L’obiettivo è far sì che l’appartamento sia confortevole per il maggior numero di persone possibile, esperienza che potrà concludersi in una buona recensione online.

Nuovi lavori: Gestore

Un altro tra i nuovi lavori che è nato con le locazioni brevi è quello del Gestore, una sorta di vice Host che si occupa di sostituire il proprietario in tutte quelle importanti attività che, per impegni lavorativi o altro, l’Host non riesce a portare a termine.

CleanBnB è un esempio di società che si occupa di questi servizi per supportare l’Host.

Le attività principali del lavoro del gestore sono:

  • la descrizione della casa da mettere poi online
  • le foto dell’appartamento
  • la gestione dell’annuncio e delle richieste sulle piattaforme su internet
  • la conferma delle prenotazioni
  • la verifica dei pagamenti
  • la pulizia dell’immobile
  • la manutenzione
  • il check-in e il check-out degli ospiti.

Nuovi lavori: City Manager

È il professionista che collabora con società di gestione, come CleanBnB, che si occupa della acquisizione di nuovi immobili in affitto breve, della gestione dei rapporti con gli host a livello locale.

Il City Manager coordina tutte le attività di gestione operativa dell’immobile e a supporto del Guest.

La sua figura equivale a un punto di riferimento in città per tutti coloro che affidano i propri appartamenti a esperti della gestione delle locazioni brevi.

Il City Manager può cominciare occupandosi di qualche immobile, in pochi mesi può arrivare a gestire anche decine di immobili e nel giro di pochi anni centinaia di immobili.

Per farsi un’idea di alcune delle città che sono già presidiate da City Managers di CleanBnB, è possibile consultare questa sezione.

Il lavoro del City Manager è allo stesso tempo affascinante e sfidante.

Serve avere molta voglia di crescere e spirito imprenditoriale e al contempo dimostrare disciplina, cultura aziendale, organizzazione, cura dei dettagli e capacità di lavorare bene a distanza con i teams che si occupano di gestione tariffe, prenotazioni e di tutte le attività di promozione.

Nuovi lavori: Guida locale

Affianco a questi nuovi lavori più tecnici è nato anche quello della guida locale.

La guida locale è un professionista del turismo che si mette a disposizione dei nuovi arrivati per far conoscere la città o la località di villeggiatura in cui si è arrivati e offrire avventure speciali in base alle proprie passioni e conoscenze.

Insomma, il mondo degli affitti brevi non solo sta dando nuove prospettive per abitare le città, ma sta davvero coinvolgendo molti ambiti della nostra società, anche offrendo opportunità di business correlato.

Gestione affitti brevi

Scopri quanto puoi guadagnare mensilmente dal tuo immobile con CleanBnB.
Valutazione Gratuita

Gestione affitti brevi

Scopri quanto puoi guadagnare mensilmente dal tuo immobile con CleanBnB.
Valutazione Gratuita
CleanBnB