fbpx

Self check-in per Affitti Brevi: accogliere virtualmente e ospitare responsabilmente

Self check-in

Se in passato i viaggiatori erano particolarmente inclini a un’accoglienza vis a vis, oggi il portale Airbnb rende noto che il self check-in è tra i filtri di ricerca più applicati.

Si parla sempre più spesso di self check-in, la modalità easy e smart per consentire l’ingresso autonomo degli ospiti in un appartamento in affitto breve.

Ma vediamo nel dettaglio cos’è e in che modalità si esplica l’accoglienza virtuale di questo servizio che anche CleanBnB suggerisce ai propri host di rendere disponibile ai guest.

Cos’è il self check-in?

Generalmente l’accesso alle strutture ricettive di ogni tipologia avviene attraverso il cosiddetto check-in, un servizio di portineria che si occupa di registrare i documenti degli ospiti e consegnare le chiavi dell’alloggio.

Quando si prenota un appartamento in affitto breve con self check-in, i necessari adempimenti di registrazione vengono svolti da remoto in una fase precedente all’arrivo.

Il guest potrà accedere all’appartamento attraverso le chiavi custodite in una cassetta di sicurezza, una smart lock o uno sblocco attuato via wifi da remoto, senza necessità di interfacciarsi con qualcuno.

Diverse modalità di check-in autonomo

Scopriamo nel dettaglio le diverse modalità di check-in autonomo messe in pratica da molti dei nostri host.

  • Cassettina di sicurezza con codice numerico: una piccola cassaforte potrà custodire le chiavi dell’alloggio. Al guest sarà fornita tramite sms la combinazione per sbloccarla e entrare in possesso delle chiavi. Si tratta della soluzione più semplice ed economica. Le mini cassaforti sono anche semplici da installare e non comportano alcuna modifica alla porta e alla serratura. Le consigliamo come alternativa da utilizzare nell’immediato, per far fronte alla crescente richiesta di ingresso in autonomia. Utilizzata spesso nei casi in cui l’immobile sia posto in zone tranquille e defilate.
  • Serratura elettronica: il chiavistello è sostituito con una serratura elettronica con codice numerico. Si tratta di una alternativa più impegnativa e dispendiosa della precedente che garantisce però maggior sicurezza ed evita che le chiavi dell’appartamento circolino o vadano smarrite.
  • Serratura smart: è l’evoluzione della serratura elettronica e consente lo sblocco da remoto attraverso segnale wireless. È un’opzione moderna e sicura da far installare in occasione di un restyling dell’appartamento o in immobili di prestigio.

Self check-in da alternativa a necessità

Da semplice alternativa al benvenuto di persona, il self check-in è divenuto un servizio non solo comodo per chi non riesce ad essere fisicamente sui luoghi dell’accoglienza, ma anche necessario a chi giunge nella location in orari inconciliabili con l’accoglienza diretta.

Una soluzione concepita a vantaggio degli host che non riescono ad aprire la porta personalmente ai propri ospiti, vista con favore anche dai guest che giungono sui luoghi in orari “scomodi”.

Sarà capitato a chiunque di giungere in una città alle prime luci dell’alba e aver come solo desiderio quello di rintanarsi qualche ora in casa per una doccia calda e qualche ora di riposo prima di affrontare gli impegni di lavoro.

Orari convenzionali di check-in e check-out

Ma se la descrizione di un alloggio non prevede autonomamente tempi diversi, gli orari di check-in e check-out degli airbnb sono solitamente i seguenti: ingresso ore 15:00, rilascio ore 11:00.

Il check-in autonomo consente di sganciarsi da tempistiche restrittive e accedere all’alloggio anche in altri orari ma soprattutto garantisce privacy e sicurezza nei difficili tempi che stiamo vivendo.

Ospitare responsabilmente: gli accorgimenti di CleanBnB

Ospitare responsabilmente, oggi, significa offrire all’ospite tutta una serie di accorgimenti talvolta non richiesti ma indubbiamente apprezzati.

Anche nei momenti più critici dell’emergenza sanitaria di Covid -19, CleanBnB non ha mai smesso di ospitare.

Abbiamo alzanto il livello di guardia, applicando scrupolosamente i protocolli di sicurezza, garantendo i più alti standard di pulizia e igienizzazione.

I sistemi di apertura autonoma o a distanza, si aggiungono a queste accortezze diventando un valore aggiunto del proprio appartamento.

I self check-in si inseriscono di diritto in una strategia di contenimento del contagio messa in opera fin da subito da CleanBnB.

Strumenti e procedure specifiche vengono adottate per rendere ancora più sicure le modalità di soggiorno in affitto breve, già dotate per vocazione di massima attenzione a privacy e riservatezza, che diventano un plus nella gestione del Covid-19.

Gli ingressi degli ospiti in modalità “contactless” sono visti con favore rispetto a quelli che obbligano proprietari e ospiti ad incontrarsi, sebbene nel rispetto di distanze e vanno evidenziate sui portali di ricerca per affitti brevi soprattutto in questa delicata fase, perché generano un alto livello di affidabilità e possono fare la differenza.

Gestione affitti brevi

Scopri quanto puoi guadagnare mensilmente dal tuo immobile con CleanBnB.
Valutazione Gratuita

Gestione affitti brevi

Scopri quanto puoi guadagnare mensilmente dal tuo immobile con CleanBnB.
Valutazione Gratuita
CleanBnB